En poursuivant votre navigation, vous acceptez l'utilisation de cookies destinés à améliorer la performance de ce site et à vous proposer des services personnalisés. En savoir +

X
Scoprite gli altri siti del gruppo Accedi Crea account

Una termocamera Chauvin Arnoux fra le mani della Ministra della Pubblica Istruzione Francese

In occasione di una visita al Liceo Déodat di Tolosa, nel gennaio scorso, la Signora Najat VALLAUD-BELKACEM, Ministra, ha scoperto la tecnologia della termocamera Diacam di Chauvin Arnoux. caméra thermique C.A 1950Questa visita nella regione intendeva, fra l’altro, valorizzare l'impegno dell'Accademia di Tolosa per lo sviluppo di una forte partnership Insegnamento/Imprese delle sezioni scientifiche. Pertanto la Signora BELKACEM non ha esitato a dare l'esempio nella sezione di BTS (Brevetto di Tecnico Superiore) elettrotecnico, prendendo in mano la camera a infrarossi Chauvin Arnoux al fine di effettuare una misura di punti caldi in un armadio elettrico (nostra fotografia) sotto gli occhi sbalorditi dei giovani studenti di 1° e 2° anno di BTS.

Un’ulteriore maniera di sottolineare la qualità degli strumenti di misura progettati e sviluppati dall'impresa francese Chauvin Arnoux che festeggia quest’anno i suoi 134 anni d'innovazione nel mondo della misura.

Fiera della propria partnership, iniziata da molto tempo nella relazione Licei/Imprese, Chauvin Arnoux fornisce strumenti di misura a numerosi Istituti francesi e internazionali, sezioni scientifiche e concorsi di Agrégation (abilitazione all’insegnamento), per preparare le generazioni alla pratica della strumentazione elettrica e elettrotecnica. Inoltre Chauvin Arnoux ha organizzato un club di misurazioni che raggruppa ispettori d'accademia e rappresentanti dell'impresa. Il Gruppo edita ogni anno Les Cahiers de l'Instrumentation, rivista di Lavori Pratici ad uso dei professori e ha istituito una Certification Mesure Chauvin Arnoux di riferimento per gli studenti delle sezioni professionali livello MATURITÀ PROFESSIONALE e BTS.